Vela e apnea nelle acque azzurre del Mar Ionio!
Qualche tempo fa ad una cena ho avuto l’occasione di conoscere Mario Innesto, istruttore di apnea; dopo due (ma proprio due) parole di consuetudine, l’oggetto mare è divenuto l’argomento principale. Fin da subito abbiamo capito che entrambi consideriamo le passioni come veicoli per raggiungere situazioni, atmosfere e luoghi che ci creano uno stato d’animo rilassante ed appagante. Scopriamo anche che condividiamo la voglia e l’entusiasmo di trasmettere quello che facciamo e che amiamo fare… Mario “Apnea” io “Vela” nel significato più semplice sincero e concreto delle parole. Dopo poco, calendario alla mano, ed ecco la settimana “Velapnea su Moana60 a Zante”!
Oltre alle emozioni personali che la vela e l’apnea ci trasmettono, per noi velisti e per tutti gli amanti dell’andar per mare è sicuramente anche indispensabile riuscire ad immergersi per raggiungere una decina di metri in totale sicurezza, conoscendo le tecniche di rilassamento e respirazione; liberare la nostra elica da una rete da pesca, una busta di plastica o da una cima… ci solleva da innumerevoli antipatici fastidiosi contrattempi. Dimenticavo anche che un breve corso di apnea ti dà la possibilità di ingannare il lento scorrere del tempo divertendoti a ripulir la tua amata carena, in uno scenario paradisiaco!
Sailing & Apnea come un’opportunità in più per assaporare il mare, approfondire la conoscenza di sé e conoscere i propri limiti, nel più assoluto rispetto della natura.

PROGRAMMA: APNEA & BENESSERE
Cenni storici e curiosità
Non solo disciplina sportiva ma stile di vita
Intriganti aspetti mentali, incominciamo a sentirci e a conoscerci meglio
La respirazione, introduzione al pranayama
Rilassamento, training autogeno, consapevolezza
IN ACQUA
Coccole d’acqua, maternage
Per chi vuole osare: introduzione all’apnea profonda
Prove di discesa assistita lungo il cavo guida: a braccia e con pinne